Sagre nel Lazio, nel weekend 20 – 21 luglio

Sagre nel Lazio, il periodo di maggiore attività è proprio questo, si va da luglio a settembre e non mancano i piatti tipici, il vino locale, la musica dal vivo, gli spettacoli per adulti e bambini e tanti stand di artigianato locale.

Tra i principali eventi enogastronomici di questo fine settimana, le tradizionali sagre estive, organizzate da alcuni paesi nel territorio del Lazio. Un’occasione per fare una gita fuori porta, conoscere località affascinanti dal punto di vista storico e trascorrere qualche giorno in allegria gustando cibi come pasta fresca, carne alla brace e dolci; pasti accompagnati da gustosi bicchieri di vino di ottima qualità. A tutto questo, si aggiungono, come sempre, tanti spettacoli musicali, mercatini con prodotti locali e dell’artigianato, l’animazione per intrattenere i più piccoli ed interessanti escursioni.

Sagre – porchetta

 In provincia di Roma

La notte dei Calici – (Sabato 20 luglio) a Vicovaro in provincia di Roma. A partire dalle ore 18, nella piazza intitolata a San Pietro, apertura stand, street food & wine stand, per la degustazione di vari piatti accompagnati da degustazioni di vini di qualità. Alle 21 NENO –  musica dal vivo, con l’esibizione di alcune band rock e blues.

2° Sagra della carne locale – (Venerdì 19/Sabato 20/Domenica 21) Nella località Bracciano (Rm), alle 18.00 nel Piazzale dell’Università Agraria, saranno tre serate dedicate interamente all’enogastronomia. Per informazioni

XV Edizione della “Sagra de li gnocchi” (Da venerdì 19 luglio a dom. 21 luglio) a Canale Monterano (Rm)

A primeggiare gli gnocchi fatti rigorosamente a mano.

Previsto anche un intrattenimento musicale, un mercatino e menu per tutti i gusti.

L’evento si svolge a Piazza del Campo.

Per informazioni

 In provincia di Rieti

– XVII Sagra dei maccheroni a Fezze (Sabato 20 luglio)

Lungo la via Salaria, tra i monti sabini e la quiete del verde, sorge il comune di Montenero Sabino, in provincia di Rieti, che per il prossimo fine settimana, ospita l’annuale edizione della Sagra Dei Maccheroni a Fezze. Questo termine indica il nome dialettale della matassa con cui viene avvolto l’impasto.

L’evento, promosso e organizzato dalla Pro Loco Montenero Sabino, avrà inizio a partire dalle ore 19, nella piazza del Municipio e lungo tutto il paese. Si preannuncia una serata di grande festa, accompagnata da uno show cooking sulla creazione di questo piatto tipico della tradizione locale, preparato con tre semplici ingredienti: la farina, l’acqua ed il sale. I visitatori potranno scegliere il tipo di condimento che preferiscono, tra quelli tradizionali proposti.

Per l’occasione, si potrà visitare il castello medioevale costruito dalla famiglia Orsini intorno all’anno 1000, durante tutto l’arco della giornata. Da lì, sarà inoltre possibile godere della splendida vista su tutto il borgo storico. A completare il cartellone dell’evento, l’allestimento del tradizionale mercatino dell’usato e l’immancabile musica dal vivo in piazza.

Per informazioni

14° Cammino dell’Arte e del Gusto – (Sabato 20/Domenica 21 Luglio)

Una suggestiva festa in cui l’arte e il gusto si incontrano in uno dei borghi più caratteristici del Lazio. A Cantalice in provincia di Rieti, ci sarà un percorso enogastronomico ricco di novità, con piatti dai sapori deliziosi, preparati in un centro storico con scalinate in pietra e punti da cui si possono godere panorami mozzafiato. L’itinerario culturale, ricreativo ed enogastronomico inizierà alle 20.00 e si snoderà tra Piazza Castello, Piazza San Felice, Piazza del Ballo ed il Chiostro di Santa Maria.  Si inizierà con un aperitivo, un cartoccio di verdure fritte e un antipasto tradizionale, zuppa di farro e legumi, tagliata e polpettine di chianina accompagnate da patate a forno e, per finire, panna cotta artigianale e caffè.  Durante tutta la serata si potrà bere birra artigianale, ascoltare musica live e vedere gli spettacoli degli artisti di strada.

L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco Cantalice, offre una vasta scelta per chi ama ogni genere di spettacolo: nel fine settimana, musica, teatro e danza allieteranno le serate per i locali e i turisti. Sabato 20 luglio, la cover band di Lucio Dalla, Dalla parte nostra e il 21 luglio, il concerto TUTTUTour 2019 degli Alan Spacy, una rock band reatina che compone da sé i propri brani.

Per quanto riguarda la danza, il programma propone danza sui trampoli, con il fuoco; danza aerea a cura di Piccola Compagnia Equivoca; ed ancora, storia e banchetti rinascimentali a cura di Gruppo Jobel. Mister Mustache presenterà gli spettacoli Affetto d’amore e Mettici il cuore. Per informazioni aggiuntive, potete consultare il sito http://www.prolococantalice.it/

Sagra Delle Cordicelle A Collalto Sabino (in provincia di Rieti), il 21 luglio dalle ore 13.00.

In esposizione, mercatini di prodotti tipici e prodotti a km. zero, accompagnati da musica dal vivo.

Sarà possibile visitare la Riserva naturale ed  Monti Navegna e Cervia.

Si terrà un concerto di musica classica nel teatro del Castello baronale, alle ore 16.00.

Il castello si può visitare la domenica mattina alle 11.00 e il pomeriggio alle 16.00, il sabato alle 16.00. Per altre informazioni: https://www.prolococollaltosabino.it/

In provincia di Frosinone

Gusta Villa – (Sabato 20 luglio)

Solo pochi chilometri dal casello autostradale di Frosinone, lungo la strada statale 156, il comune di Villa Santo Stefano organizza un interessante fine settimana all’insegna del gusto, del movimento e della spensieratezza. Il nome della rassegna spiega tutto, i prodotti tipici culinari del luogo, preparati al momento, saranno l’attrazione principale della serata che avrà inizio alle 20.30; poi,  una lunga passeggiata lungo tutti i vicoli del paese, per riscoprirne le caratteristiche storiche. E non mancherà naturalmente la musica e tanto altro. Per maggiori informazioni potete consultare il sito:

Comune di Villa Santo Stefano: Il sito web della Proloco di Villa Santo StefanoGusta Villa

In provincia di Viterbo

 – 8° Sagra della pecora a Fabrica di Roma (Viterbo) – È già iniziata lo scorso fine settimana e prosegue da stasera, venerdì 19 luglio fino a domenica 21 luglio. Alcuni formaggiai mostrano e spiegano come si realizzano tecnicamente prodotti come il formaggio e la ricotta di pecora. Si riscoprono alcune tradizioni popolari come il mestiere della pastorizia ed alcuni piatti locali tipici come gli gnocchi al castrato e all’amatriciana o la pecora cotta alla brace; porchetta di pecora, contorni, cocomero e dolci. Anche menu senza glutine. Gli stand, saranno aperti a partire dalle 19:30 in Piazza Madre Teresa Di Calcutta. In ogni serata si esibiscono gruppi musicali di vario genere.

Per altre informazioni

Foto in evidenza: di archivio.