Passeggiare a Porta Portese la domenica mattina

Tutti pazzi per i mercatini

Porta Portese è una delle antiche porte di Roma ma per molti è un luogo conosciuto per il suo mercato, situato subito fuori della porta, tra via Portuense e viale Trastevere e aperto la domenica mattina.

Porta Portese è nato negli anni ’40 come mercato, non alimentare, delle pulci, detto così per lo scarso valore delle merci, prevalentemente già usate; oggi, è un mercato, non alimentare, dove è possibile trovare davvero di tutto, usato e nuovo, dall’abbigliamento alle calzature e la pelletteria, articoli per la casa, giocattoli, libri e giornali anche d’epoca, oggettistica, antiquariato, strumenti musicali e tanto altro di più.

Girare tra le bancarelle è una passione per romani e turisti

Roma ha vari mercati di genere diverso ma Porta Portese è un simbolo per la città; farvi visita è consigliato anche sulle guide turistiche.

Sono tanti i turisti stranieri che la domenica mattina, recatisi in zona Trastevere, raggiungono le bancarelle alla ricerca di un souvenir da regalare o di un pezzo della cultura italiana da portare a casa. Per la sua varietà Porta Portese accontenta un po’ tutti i gusti ed è difficile andarsene via a mani vuote.

 C’è tutta un’atmosfera che invoglia all’acquisto

Porta Portese è multietnico, un melting pot del commercio, dal made in Italy alle merci straniere provenienti dall’Asia e dall’Africa; anche i gestori delle bancarelle non sono tutti italiani ma la lingua italiana la conoscono molto bene ed hanno un grande senso per gli affari. E poi, tra le strade una folla di gente incuriosita, italiani, inglesi, francesi, spagnoli, tedeschi ed è tutto un gran vocio tra descrizioni delle merci, prezzi e contrattazioni.

E se poi passeggiando si ha un certo languorino, nessun problema, perché la zona offre una serie di bar, un grande fast food, chioschi, localini dove gustare prodotti della cucina romana e pure piatti a base di pesce.

Tra le 14 e le 15, molte bancarelle si svuotano dalle loro mercanzie; si chiude per tornare a casa e le strade fino a qualche minuto prima, dense di passanti, si fanno via via sempre più deserte. Lasciano il posto ai servizi di pulizia e smaltimento dei rifiuti ed è tutto un gran correre tra spazzoloni e getti d’acqua.

Una domenica si è già conclusa ma Porta Portese, con la sua operosità, è già pronta per un’altra domenica e per nuovi affari!